Avvicinarsi a come sostenere il trattamento morale delle creature è un passo iniziale decente per capire cosa sto per affermare, quindi grazie per aver chiesto.

Sembri preoccuparti per animali domestici e creature nella remota possibilità che tu lo chieda. Potresti sentirti preoccupato per i tuoi animali domestici e ondate di quella sensazione potrebbero raggiungere gli animali e le creature rimanenti. I tuoi sentimenti potrebbero riunirsi e persino andare avanti per un po ‘di tempo dopo che l’oratore ha lasciato la piattaforma o lo schermo TV.

Comunque sia, le emozioni non sono morali.

Gli individui che sostengono il trattamento morale delle creature dovrebbero andare oltre i sentimenti. Dovrebbero cercare realtà dimostrate. Dovrebbero ignorare la moda passeggera e cercare i coordinatori della processione.

Per quale motivo utilizzo “trend fugace”? Quando gli americani inizialmente utilizzarono il termine nel 1849, ritraevano un enorme carro che trasportava la banda in una marcia di carnevale. Hanno utilizzato carri simili nelle feste di fruttuose missioni politiche. Le composizioni di Theodore Roosevelt indicavano che parlava di individui “che erano in una fugace tendenza” a parlare a persone che si aggiungevano a qualcosa poiché si mostrava incline al successo.

In ogni caso, dovremmo essere consapevoli di non essere trovati a sostenere il trattamento morale delle creature fondamentalmente sulla base del fatto che siamo rimbalzati su quella specifica moda passeggera. Dobbiamo dirigere la nostra concentrazione verso il nocciolo della questione, e questa è la morale.

Significato di TRATTAMENTO ETICO

Dobbiamo iniziare caratterizzando il trattamento morale, e questo richiede un significato della morale stessa. Non capisco cosa intendi quando affermi che devi difendere il trattamento morale delle creature?

Morale: questo termine allude a una disposizione delle virtù. Prevediamo che i medici, ad esempio, mantengano una disposizione di virtù chiamata “morale competente”. Con ciò, implichiamo che prevediamo che i medici dovrebbero comportarsi correttamente, facendo ciò che è accettabile e smettendo di fare ciò che è orribile. I manager esperti cercano rappresentanti che apportino grandi “attitudini lavorative” al lavoro. Con ciò, l’attività implica che agiranno sul lavoro in modo corretto, afferrando le grandi caratteristiche del carattere, ad esempio l’affidabilità e la devozione, mentre ignorano gli attributi del carattere terribili, ad esempio, indugiare e sedersi.

Considera i problemi, ad esempio, la clonazione o il trattamento delle creature, e parli della “correttezza” del problema, cioè della morale della clonazione; la morale del trattamento delle creature. La parte più importante della nostra conversazione dovrebbe affrontare l’argomento di ciò che i nostri sentimenti ci fanno sapere è buono e cattivo.

CONVINZIONI Morali CONTRO PREFERENZE

Il ragionamento morale dovrebbe inquadrare i sentimenti, non vicini alle inclinazioni familiari, su questo e su ogni questione. Gli individui che cercano di rendersi conto di come sostenere il trattamento morale delle creature dovrebbero praticare l’allerta quando considerano i gruppi che garantiscono tale sostegno.

Vi propongo di leggere questa dichiarazione dal sito di People for the Ethical Treatment of Animals (PETA) https://www.peta.org/issues/creatures utilized for-food /

“Dal maltrattamento selvaggio delle creature del business della carne e dall’annientamento naturale agli enormi vantaggi medici di una dieta vegetariana per aiutare il desiderio di fine mondo e le condizioni di lavoro spregevoli nei macelli, ci sono innumerevoli ragioni per cui un numero sempre crescente di individui lascia piatti per il bene e cogliere una dieta amante dei vegetariani solida ed empatica. “

PETA chiarisce sul suo sito la sua convinzione che le creature non sono nostre, e noi in questo senso non dovremmo mangiarle, indossarle e così via Sotto l’apparenza della morale (correttezza morale), cercano di persuaderci che dovremmo allungarci la Regola d’Oro per ogni essere vivente: rettili, vertebrati, pesci, animali selvatici, creature volanti, creature della terra e dell’acqua e spazzini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *